Ott 30

APOC. DI ELIA TRADOTTA

elias-desafia-profetas-baal-miamiL’APOCALISSE DEL PROFETA ELIA

TRADUZIONE A CURA DELLA SORELLA ARIELA  DESIDERI.
IL SIGNORE LE BENEDICA E BENEDICA CHI LEGGE

I

1      La parola di YHWH venne a me dicendo: < Figlio dell’uomo, di al tuo popolo: Perché aggiungi peccato ai tuoi peccati e fai adirare il Signore Iddio che ti ha creato?

2      Non amate il mondo o le cose che sono in esso, per la sua vanità la sua distruzione appartiene al diavolo.

3      Ricordate che il Signore di gloria, il quale ha creato ogni cosa, ha avuto pietà di voi, cosi che ci possa salvare dalla schiavitù di questa era.

4      Per molte volte il diavolo desiderava non lasciare che il sole sorgesse sopra la terra e non lasciare sulla terra campi fruttiferi, dal momento che desiderava consumare gli uomini come un fuoco che infuria nelle stoppie, e lui desidera inghiottirli come acqua.

5      Perciò, per questo, il Dio della gloria avrà pietà di te, e ha mandato Suo Figlio in modo che ci potesse salvare dalla schiavitù.

6      Non ha informato un angelo o un arcangelo o qualche principato quando stava per venire da noi? Ma ha cambiato sé stesso per essere come un uomo quando Lui stava per venire a noi così che Lui ci potesse salvare attraverso il sangue.

7      Perciò divenuti Suoi figli e da allora Lui è un padre per voi.

8      Ricordate che Lui ha preparato troni e corone per voi in cielo, dicendo : Chiunque obbedirà a me,riceverà troni e corone tra quelli che sono miei.

9      Il Signore disse, ‘ Io scriverò il Mio Nome sulla loro fronte e metterò un sigillo sulla loro mano destra, e loro non avranno più né fame né sete.

10   Non sarà né il figlio di ingiustizia a prevalere su loro, né i troni li ostacoleranno, ma loro cammineranno con gli angeli sulla Mia città’.

11   Così come per i peccatori, loro saranno svergognati e non passeranno sui troni, ma i troni della morte si impadroniranno di loro e regneranno sopra loro perché gli angeli non saranno d’accordo con loro.

12   Loro si sono alienati dalla Sua dimora

13   Ascoltate, oh uomini saggi della terra, riguardo gli inganni che si moltiplicheranno negli ultimi tempi così che loro stessi metteranno per iscritto dottrine che non appartengono a Dio e ruberanno per sé le promesse gloriose.

14   Ora questi non sono mai stati correttamente stabiliti nella fede salda. Quindi non lasciate che questi popoli vi conducano fuori strada.

15   Ricordate che dal momento che ho creato i cieli, il Signore ha creato il digiuno per beneficio agli uomini per le passioni ed i desideri che combattono contro voi così che il male non vi infiammi.

16   ‘Ma è un digiuno puro che Io ho creato’ disse il Signore

17   Colui che digiuna continuamente non peccherà sebbene gelosia e contesa sono dentro lui.

18   Lasciate che il puro digiuni, ma quando colui che digiuna non è puro, lui ha adirato il Signore ed anche gli angeli.

19   E lui ha adirato la sua anima, raccogliendosi l’ira per sé stesso per il giorno dell’ira.

20   Ma un digiuno puro è quello che ho creato, con un cuore puro e mani pure.

21   Esso (il digiuno) libera dal peccato. Guarisce le malattie. Scaccia via demoni.

22   È efficace fino al trono di Dio per un unguento e una liberazione dal peccato per mezzo di una preghiera pura.

23   Chi fra voi, se è onorato nel suo mestiere, andrà in campo senza un attrezzo nella sua mano? Oppure chi andrà avanti in battaglia per combattere senza una corazza?

24   Se viene trovato, non sarà ucciso perché ha disprezzato il servizio del re?

25   Analogamente, nessuno è in grado di entrare nel luogo santo con una mente doppia.

26   Chi ha una mente doppia nella sua preghiera è tenebre per sé stesso. Ed anche gli angeli non gli credono.

27   Perciò abbiate una sola mente nel Signore in ogni tempo affinché voi possiate conoscere ogni momento.

 

II

1      Inoltre riguardo il re di Assiria e la dissoluzione del cielo e della terra e delle cose sotto la terra

2      ‘ Ora dunque ( quelli che sono Miei) non saranno sopraffatti dice il Signore, né loro avranno paura della battaglia’

3      Quando loro vedono (un re) che sorge a nord, (chi sarà chiamato) ‘il re di Assiria’ e ‘ il re di ingiustizia’ ( lui aumenterà) le sue battaglie e i suoi disordini contro l’Egitto.

4      La terra gemerà insieme perché i vostri bambini saranno catturati

5      Molti desidereranno la morte in quei giorni, ma la morte fuggirà da loro.

6      E un re che sarà chiamato ‘ re di pace’ sorgerà in occidente

7      Egli correrà sul mare come un leone ruggente

8      Lui ucciderà il re di ingiustizia e si vendicherà contro l’Egitto con battaglie e molto spargimento di sangue

9      Avverrà in quei giorni che lui ordinerà un dono di pace vana in Egitto

10   Lui darà pace a coloro che sono santi (dicendo) ‘il nome di Dio è uno’

11   Lui darà onore ai santi ed esalterà il luogo dei santi

12   Egli darà doni vani alla casa di Dio

13   Egli girerà intorno alle città di Egitto con frode, senza la loro conoscenza.

14   Prenderà conto dei luoghi santi. Peserà gli idoli pagani. Conterà la loro ricchezza. Stabilirà sacerdoti per loro

15   Ordinerà che siano catturati i saggi ed i grandi del popolo e loro saranno portati alla metropoli che sta al mare, dicendo ‘ c’è un solo linguaggio’

16   Ma quando tu senti ‘ pace e gioia esistono’ Io vorrò…

17   Ora ti racconterò i suoi segni così che tu lo abbia a conoscere

18   Poiché ha due figli:uno sulla sua destra ed uno sulla sua sinistra

19   Quello nella sua destra riceverà un volto demoniaco, (e) combatterà contro il nome di Dio

20   Ora 4 re scenderanno da quel re

21   Nel suo trentesimo anno verrà a Memphis (e) costruirà un tempio a Memphis

22   In quel giorno suo figlio si leverà contro di lui e lo ucciderà

23   Tutta la terra sarà nello scompiglio

24   In quel giorno egli emetterà un ordine su tutto il territorio affinché vengano catturati i sacerdoti del paese e tutti i santi, dicendo: ‘ Voi riprenderete il doppio di ogni dono e tutte le cose buone che mio padre vi ha dato ’

25   Lui chiuderà il luoghi sacri. Prenderà le loro case. Farà prigionieri i loro figli.

26   Lui ordinerà e sacrifici e abominazioni e mali amari  saranno fatti nella terra.

27   Apparirà davanti al sole ed alla luna.

28   In quel giorno i sacerdoti della terra strapperanno le loro vesti.

29   Guai a voi, oh governatori d’Egitto, in quei giorni perché i vostri giorni saranno passati.

30   La violenza (fatta a) i poveri si rivolge contro di voi, ed i vostri bambini verranno catturati come prede

31   In quei giorni la città d’Egitto gemerà poiché la voce di chi vende e di chi acquista non sarà ascoltata. I mercati delle città di Egitto diventeranno polverosi.

32   Quelli che sono in Egitto piangeranno insieme. Desidereranno la morte, (ma) la morte fuggirà da loro.

33   In quei giorni, correranno verso la roccia e salteranno fuori dicendo ‘ Cadete su di noi’ e loro ancora non moriranno

34   Una doppia afflizione si moltiplicherà su tutta la terra.

35   In quei giorni, il re ordinerà, e tutte le donne che si prendono cura, saranno catturate e portate a lui legate. Loro allatteranno serpenti ed il loro sangue sarà strappato dai loro petti, e sarà applicato come veleno sulle frecce.

36   A causa della sofferenza delle loro città, lui ordinerà ancora, e tutti ragazzi dai dodici anni in giù saranno catturati e presentati per insegnargli a usare le frecce.

37    La levatrice che è sulla terra si affliggerà. Le donne che avranno partorito alzeranno gli occhi al cielo dicendo: ‘ Perché ho concepito un figlio per portarlo avanti sulla terra?’

38   La donna sterile e la vergine si rallegreranno dicendo , ‘ è il nostro tempo per rallegrarci perché non abbiamo nessun figlio sulla terra, ma i nostri figli sono in cielo’.

39   In quei giorni, tre re sorgeranno tra i Persiani, e faranno prigionieri gli Ebrei che sono i Egitto. Li porteranno a Gerusalemme, e vi abiteranno e rimarranno lì.

40   Poi quando voi sentite che c’è sicurezza in Gerusalemme, strappate le vesti, oh sacerdoti della terra. Perché il figlio di perdizione verrà presto.

41   In quei giorni l’impostore apparirà nei luoghi santi.

III

1      Nel quarto anno di quel re, il figlio di ingiustizia apparirà, dicendo: ‘ io sono il Cristo’ sebbene lui non lo sia. Non credetegli!

2      Quando il Cristo viene, lo farà come uno stormo di colombe, circondato da una corona di colombe. Lui camminerà sulle volte del cielo portando i segni della croce.

3      Il mondo intero lo vedrà come il sole che risplende dall’orizzonte orientale e quello occidentale.

4      Questo è come Egli verrà, circondato da tutti i Suoi angeli.

5      Ma il figlio di ingiustizia inizierà a sollevarsi nei luoghi santi.

6      Lui dirà al sole ‘Cadi’, ed esso cadrà. Dirà, ‘Splendi’ e lo farà. Dirà ‘ Oscurati’ e lo farà.

7      Dirà alla luna, ‘Diventa di sangue’ e lo farà.

8      Lui andrà avanti con loro nel cielo. Camminerà sopra il mare ed i fiumi così come sulla terra asciutta.

9      Porterà lo zoppo a camminare, il sordo ad udire, il muto a parlare ed i ciechi a vedere.

10   Purificherà i lebbrosi. Guarirà dal male. Caccerà via i demoni.

11   Lui moltiplicherà i suoi segni e le sue meraviglie in presenza di tutti.

12   Egli farà le opere che il Cristo fece, ad eccezione di far resuscitare i morti.

13   Da questo tu riconoscerai che egli è il figlio di ingustizia, perché non è in grado di dare vita

14   Per  comprendere Io ti parlerò dei suoi segni così che voi possiate riconoscerlo.

15   Lui è un … giovane ragazzo con gambe magre, con un ciuffo di capelli grigi sulla fronte sulla sua testa calva. Le sue sopracciglia arriveranno alle orecchie, ha una ulcera lebbrosa sopra le sue mani.

16   Si trasformerà in presenza di quelli che lo guardano. Diventerà un bambino. Diventerà vecchio.

17   Si trasformerà in ogni parte, ma i segni sulla sua testa non saranno in grado di cambiare.

18    Da questo saprai che lui è il figlio di ingiustizia.

                                                      (………………..)

42   In quei giorni i re dei Persiani si affretteranno e saranno in grado di combattere con i re di Assiria. Quattro re combatteranno con tre.

43   Loro trascorreranno tre anni in quel luogo fino a che non avranno portato via la ricchezza del tempio che si trova in quel luogo.

44   In quei giorni, il sangue scorrerà da Kos fino a Memphis. Il fiume d’Egitto diventerà sangue, e loro non potranno bere per tre giorni.

45   Guai all’Egitto e per coloro che sono in esso.

46   In quei giorni, un re sorgerà nella città che è chiamata ‘la città del sole’ e l’intera terra sarà disturbata. Lui fuggirà a Memphis (con i Persiani)

47   Nel sesto anno, il re Persiano tenderà una imboscata a Memphis. Loro uccideranno il re Assiro.

48   I Persiani si vendicheranno sulla terra, e comanderanno di uccidere tutti i pagani e gli impostori. Comanderanno di costruire i templi ai santi.

49   Loro daranno un dono doppio alla casa di Dio e diranno: ‘il nome di Dio è uno’

50   L’intera terra accoglierà i Persiani.

51   Anche il rimanente, che non morì sotto le afflizioni dirà, ‘ il Signore ci ha mandato un re giusto così che la terra non diventi un deserto

52   Egli comanderà che nessuna materia regale sia presentata per tre anni e sei mesi. La terra sarà piena di beni in una abbondanza di ricchezze.

53   Quelli che sono sopravvissuti andranno da coloro che sono morti dicendo,’ risvegliatevi e state con noi nel rimanente’.

IV   

1      La vergine, il cui nome è Tabitha, sentirà che l’indegno si è rivelato nei luoghi santi. E lei indosserà i suoi indumenti di lino sottile.

2      E lui la perseguiterà in Giudea, rimproverandolo su Gerusalemme dicendo :’ oh indegno, oh figlio di ingiustizia, oh voi che siete stati ostili a tutti i santi’

3      Poi l’indegno si adirerà con la vergine.  Lui la perseguiterà fino alle regioni del tramonto. Lui succhierà il suo sangue la sera.

4      E lui la getterà sopra il tempio, e lei porterà guarigione per il popolo.

5      Lei si rialzerà all’alba. E lei vivrà e rimprovererà lui dicendo, ‘oh svergognato, tu non hai potere contro la mia anima o il mio corpo, perché io vivo nel Signore sempre.

6      Ed anche il mio sangue che hai gettato sopra il tempio è divenuto una guarigione per il popolo.’

7      Poi quando Elia e Enoc sentirono che l’indegno aveva rivelato sé stesso nel luogo santo, loro scenderanno e combatteranno con lui dicendo,

8      Non ti vergogni? Quando ti attacchi ai santi, perché sei sempre estraniato.

9      Tu sei stato ostile a quelli che appartengono al cielo. Tu hai agito contro quelli appartenenti alla terra.

10   Sei stato ostile ai troni. Hai agito contro gli angeli. Tu sei sempre uno straniero.

11   Tu sei caduto dal cielo come le stelle del mattino. Tu sei stato cambiato, e la tua tribù è diventata buio per te.

12   Ma tu non ti sei vergognato, quando ti sei alzato fermamente contro Dio tu sei un diavolo.

13   L’indegno ascolterà e si adirerà, e combatterà con loro nel luogo del mercato della grande città. E passerà sette giorni combattendo con loro.

14   E loro trascorreranno tre giorni e mezzo morti nel luogo del mercato , mentre tutto il popolo li guarda.

15   Ma il quarto giorno resusciteranno e loro lo ammoniranno dicendo, ‘ oh indegno, oh figlio di ingiustizia. Non ti vergogni di te stesso che stai portando fuori il popolo di Dio per il quale non hai sofferto? Non sai che noi viviamo nel Signore?

16   Come le parole furono dette, loro prevalsero su di lui dicendo, ‘ inoltre, noi deporremo prima la carne per lo spirito , e ti uccideremo fino a quando non sarai più in grado di parlare di quel giorno perché noi siamo sempre forti nel Signore. Ma tu sei sempre ostile a Dio.

17   Lo svergognato ascolterà, e si adirerà e li combatterà.

18   E l’intera città li circonderà.

19   In quel giorno loro grideranno dal cielo come risplendono e tutto il popolo e tutto il mondo li vedrà.

20   Il figlio di ingiustizia non prevarrà su loro. Lui sarà arrabbiato sulla terra e cercherà di peccare contro il popolo.

21   Inseguirà tutti i santi. Loro ed i sacerdoti della terra saranno portati oltre il confine.

22   Lui li ucciderà e li distruggerà..loro. ed i loro occhi saranno rimossi con punte di ferro.

23   Lui toglierà la loro pelle dalle loro teste e le loro unghie una per una. Comanderà che l’aceto e il limone venga messo nei loro nasi.

24   Ora coloro che non riescono a sopportare le torture di quel re, prenderanno l’oro e fuggiranno oltre il guado nei luoghi deserti. Loro si sdraieranno come uno che dorme.

25   Il Signore riceverà i loro spiriti e le loro anime a Sé.

26   I loro corpi saranno pietrificati. Nessun animale selvaggio li mangerà fino al giorno del grande giudizio.

27   E loro resusciteranno e troveranno un luogo di pace. Ma non saranno nel regno di Cristo come quelli che hanno resistito perche il Signore disse: ‘ IO gli concederò di sedere sulla mia mano destra.’

28   Loro riceveranno favore sugli altri, e trionferanno sul figlio di ingiustizia. E loro testimonieranno la dissoluzione del cielo e della terra.

29   Loro riceveranno il trono di gloria e le corone.

30   I  60 giusti che sono stati preparati per quell’ora udiranno.

31   E loro saranno cinti sulla corazza di YHWH, e correranno a Gerusalemme per combattere con lo svergognato, dicendo, ‘ Tutta la potenza che i profeti hanno avuto dall’inizio tu l’hai avuta, ma tu non sei stato in grado di resuscitare i morti perché tu non hai il potere di dare vita. Da questo abbiamo riconosciuto che tu sei il figlio di ingiustizia.’

32   Lui ascolterà, si adirerà e ordinerà di incendiare gli altari.

33   E coloro che sono giusti saranno confinati e saranno sollevati e bruciati.

V

1      Ed in quel giorno il cuore di molti si indurirà e fuggirà da lui dicendo, ‘ questo non è il Cristo. Il Cristo non uccide i giusti. Lui non insegue gli uomini così che lui possa cercarli, ma lui persuade loro con segni e prodigi.’

2      In quel giorno il Cristo avrà pietà di quelli che sono Suoi ed Egli manderà dal cielo i suoi 64000 angeli, ognuno dei quali ha sei ali.

3      Il suono muoverà il cielo e la terra quando loro pregheranno e glorificheranno.

4      Ora quelli su cui fronte è scritto il nome di Cristo e sulle cui mani è il sigillo sia piccolo che grande, saranno presi sulle loro ali e sollevati prima della sua collera,

5      Poi Gabriele e Uriele diventeranno una colonna di luce conducendo loro nella terra santa.

6      Sarà concesso loro di cibarsi dell’albero della vita. Indosseranno vestimenti bianchi … e gli angeli li guarderanno. Loro non avranno sete , né il figlio di ingiustizia sarà in grado di prevalere su loro.

7      In quel giorno la terra verrà disturbata, ed il sole si oscurerà, e la pace verrà rimossa dalla terra.

8      Gli uccelli cadranno sulla terra, morti.

9      La terra sarà asciutta. L’acqua del mare sarà asciugata.

10   I peccatori gemeranno sulla terra dicendo: ‘ che ci hai fatto, oh figlio di ingiustizia, dicendo io sono il Cristo, mentre tu sei il diavolo?’

11   Tu non sei stato capace di salvare te stesso e avresti potuto salvare noi? Tu hai fatto segni in nostra presenza fino a che non ci hai alienati dal Cristo che ci ha creati. Guai a noi che ti abbiamo ascoltato.

12   Ecco ora noi moriremo nella carestia. Dove è veramente la traccia di un giusto e noi lo adoreremo, o dove è veramente chi ci insegnerà e noi ci appelleremo a lui.

13   Ora noi veramente saremo distrutti con indignazione perché abbiamo disobbedito a YHWH.

14   Noi siamo andati nei luoghi profondi del mare, e non abbiamo trovato acqua. Abbiamo scavato i fiumi e i canneti del papiro e non abbiamo trovato acqua.

15   Poi in quel giorno, l’indegno parlerà, dicendo, ‘ Guai a me poiché nel tempo che è passato per me, mentre io stavo dicendo che il tempo non sarebbe passato per me.

16   I miei anni divennero mesi e i miei giorni sono passati via, come la polvere. Ora comunque io perirò insieme a te.

17   Ora comunque corro via nel deserto. Cattura il rapinatore e uccidilo.

18   Porta su i santi. A causa loro i campi della terra fruttano. A causa loro il sole splende alto sulla terra. A causa loro la rugiada verrà sulla terra.

19   I peccatori piangeranno dicendo: ‘ Tu ci hai reso ostili a YHWH. Se ne sei capace, rialzati e rincorrili.’

20   Poi lui prenderà le sue ali infuocate  e volerà fuori dopo i santi. Lui combatterà ancora con loro.

21   Gli angeli udranno e scenderanno. Loro combatteranno con lui una battaglia di molte spade.

22   E avverrà che in quel giorno il Signore udrà e comanderà al cielo ed alla terra con grande ira. E loro saranno mandati nel fuoco.

23   Ed il fuoco prevarrà su tutta la terra per 72 cubiti (36 metri) . Esso consumerà i peccatori e i demoni come stoppia.

24   Si verificherà un giusto giudizio.

25   In quel giorno, le montagne e la terra emetteranno parole. Le strade secondarie parleranno l’un l’altre dicendo,: ‘ Hai udito oggi la voce di un uomo che cammina che non è venuto al giudizio del figlio di YHWH.’

26   I peccati di ciascuno saranno contro di lui nel luogo in cui sono stati commessi, sia quelli del giorno che della notte.

27   Quelli che appartengono ai giusti e… vedrò i peccatori e quelli che li perseguitarono e quelli che li hanno consegnati a morte nei loro tormenti.

28   Poi i peccatori (in tormento) vedranno il luogo dei giusti.

29   E così accadrà la grazia. In quei giorni , quello che i giusti chiederanno per molte volte gli sarà dato.

30   In quel giorno, YHWH giudicherà il cielo e la terra. Lui giudicherà quelli che trasgredirono nel cielo e quelli che lo fecero sulla terra.

31   Lui giudicherà i pastori del popolo. Chiederà del gregge di pecore, e saranno date a Lui, senza nessuna frode mortale esistente in loro.

32   Dopo queste cose, Elia e Enoc scenderanno. Deporranno la carne del mondo e riceveranno la loro carne spirituale. Loro inseguiranno il figlio di ingiustizia  e lo uccideranno fino a che non sarà più in grado di parlare.

33   In quel giorno, lui si dissolverà in loro presenza come il ghiaccio che si scioglie davanti al fuoco. Lui perirà come un serpente che non ha respiro in sé.

34   Loro gli diranno: ‘ il tuo tempo è passato per te . ora comunque tu colpisci coloro che credono che tu perirai.’

35   Loro saranno lanciati nel fondo dell’abisso  ed esso sarà chiuso per loro.

36   In quel giorno, il Cristo, il Re e tutti i Suoi santi usciranno dal cielo.

37    Lui brucerà la terra. Trascorrerà mille anni su di essa.

38   Perché i peccatori prevalsero su essa, Lui creò un nuovo cielo e una nuova terra. Nessun diavolo mortifero esisterà in essa.

39   Egli regnerà coi Suoi santi, salendo e scendendo, mentre loro sono sempre con gli angeli e con Cristo per mille anni.

        

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.sanadottrina.it/wps/apoc-di-elia-tradotta/