Ott 27

APOCALISSE DI ELIA

profeta elias 01APOCALISSE DI ELIA…VERITÀ’ NASCOSTE

io1. La parola di YHWH mi è venuta a dire: “Figlio dell’uomo, dica al suo popolo:” perché aggiungi il peccato?
i tuoi peccati e l’ira del Signore Iddio che ti ha creato? ”
2. Non amate il mondo o le cose che sono nel mondo, per il vantarsi del mondo e del suo
la distruzione appartengono al diavolo.
3. Ricorda che il Signore della gloria, che ha creato tutto, ha avuto pietà di te in modo che Lui possa
ci salvi dalla prigionia di questa epoca.
4. Per molte volte il diavolo voleva non lasciare che il sole sorgere sopra la terra e non lasciare la terra
frutto di frutta, dal momento che desidera consumare gli uomini come un fuoco che si scatena in stoppie e desidera
li inghiottire come acqua.
5. Perciò, per questo, il Dio della gloria aveva pietà di noi, e mandò suo Figlio alla
così che ci potesse salvare dalla prigionia.
6. Non ha informato un angelo, un arcangelo o un principato quando stava per venire da noi,
ma? Ha cambiato se stesso come un uomo quando stava per venire da noi in modo che egli potesse salvare
utilizzare [dalla carne].
7. Perciò diventate figli a Lui, poice governeranno perché gli angeli non saranno d’accordo con loro.

12. Si sono alienati dalla Sua dimorahé è un padre per te.
8. Ricorda che ha preparato troni e corone per te in cielo, dicendo: “Chiunque
obbedirà a Me troverai troni e corone tra quelli che sono Mia “.
9. Il Signore disse: “Scriverò il mio nome sulla fronte e sigillo la mano destra e
non avranno fame né sete. 10.No sarà il figlio dell’obbedienza prevalere su di loro, né lo far
i troni li ostacolano, ma cammineranno con gli angeli fino alla mia città “.
11. Ora, come per i peccatori, saranno vergognati e non passeranno per i troni, ma la
i troni della morte li impadroniranno
12. Si sono alienati dalla Sua dimora

13. Ascoltate, o uomini saggi della terra, riguardo agli inganni che moltipliceranno negli ultimi tempi
che metteranno per sé le dottrine che non appartengono a Dio, mettendo da parte la Legge
di Dio, coloro che hanno fatto la loro pancia il loro Dio, dicendo: “Il digiuno non esiste, né Dio
la crea “, facendosi stranieri all’alleanza di Dio e seppellendosi
promesse gloriose.
14. Ora questi non sono mai stati correttamente stabiliti nella fede ferma. Quindi non lasciare che quei popoli
vi conducete all’orientamento.
15. Ricorda che dal momento in cui ha creato i cieli, il Signore ha creato il digiuno per un
Beneficio agli uomini per le passioni e desideri che combattono contro di te in modo che il male possa
non ti infiamma.
16. “Ma è un digiuno puro che ho creato”, disse il Signore.
17. Colui che digiuna continuamente non peccarà, sebbene in lui giacche e lotte siano in lui.
18. Lasciate che il puro digiuni, ma quando colui che digiuna non è puro, ha arrabbiato il Signore e
anche gli angeli.
19. Egli ha dispiaciuto la sua anima, raccogliendo l’ira per se stesso per il giorno dell’ira.
20. Ma un puro duro è quello che ho creato, con un cuore puro e le mani pura.
21. Libera il peccato. Guarisce le malattie. Esalta i demoni.
22. E ‘efficace fino al trono di Dio per un unguento e per un rilascio dal peccato per mezzo di un
preghiera pura.
23. Chi fra voi, se è onorato nel suo mestiere, andrà in campo senza un attrezzo nella sua
mano? Oppure chi andrà alla battaglia per combattere senza pettorali?
24. Se viene trovato, non sarà ucciso perché ha disprezzato il servizio del re?
25. Analogamente, nessuno è in grado di entrare nel luogo santo se è doppio.
26. Chi è doppio nella sua preghiera è la tenebra per se stesso. E anche gli angeli non lo fanno
fidati di lui.
27. Perciò essere sempre unici nel Signore in ogni momento affinché tu possa conoscere ogni momento

II
1. Inoltre, riguardo ai re di Assiria e alla dissoluzione del cielo e della terra e
le cose sotto la terra.
2. “Ora, dunque, quelli che sono miei non saranno superati” dice il Signore, “né ne temeranno
la battaglia.”
3. Quando vedono [un re] che sorge a nord, [chi sarà chiamato] “il re di [Assiria] e]
“il re dell’ingiustizia”, ​​[aumenterà] le sue battaglie ei suoi disordini contro l’Egitto.
4. La terra gemere insieme perché i tuoi figli saranno sequestrati.
5. Molti vogliono la morte in quei giorni, ma la morte si fugge da loro.
6. E un re che sarà chiamato “il re della pace” sorgerà in occidente.
7. Egli correrà sul mare come un leone ruggente.
8. Ucciderà il re dell’ingiustizia, e si venderà contro l’Egitto con battaglie e molto
spargimento di sangue.
9. In quei giorni avverrà che egli comanderà in Egitto un dono e un dono.
10. [darà] pace a coloro che sono santi, dicendo: “Il nome di [Dio] è uno”.
11. [Egli] darà onori ai santi e ad una esaltazione ai luoghi dei santi.
12. Egli darà doni vani alla casa di Dio.
13. Lui andrà in giro nelle città d’Egitto con la falsità, senza loro conoscenza.
14. Prenderà conto dei luoghi santi. Pondererà gli idoli dei pagani. Prenderà conteggio
della loro ricchezza. Egli stabilirà loro sacerdoti.
15. Dirà che i saggi ei grandi del popolo saranno sequestrati e saranno
portato alla metropoli che sta al mare, dicendo: “C’è solo una lingua”.
16. Ma quando senti: “Pace e gioia esistono”, io …
17. Ora ti dirò i suoi segni in modo che tu possa conoscerlo.
18. Poiché ha due figli: uno sulla sua destra e uno sulla sua sinistra.
19. Quella sulla sua destra riceverà un volto demoniaco, (e) combatterà contro il nome di Dio.
20. Ora quattro re scenderanno da quel re.
21. A trent’anni verrà a Memphis (e) costruirà un tempio a Memphis.
22. In quel giorno suo figlio sorgerà contro di lui e lo ucciderà.
23. Tutta la terra sarà disturbata.
24. In quel giorno egli emetterà un ordine su tutto il territorio, affinché i sacerdoti del paese e di tutti
i santi saranno sequestrati, dicendo: “Riprenderete doppiamente ogni dono e tutte le cose buone che
mio padre ti ha dato. ”
25. Chiuderà i luoghi sacri. Prenderà le loro case. Prenderà prigionieri i loro figli.
26. Ordinerà e sacrifica e abominazioni e mali amari saranno fatti nella terra.
27. Apparirà davanti al sole e alla luna.
28. In quel giorno i sacerdoti della terra strapperanno i loro vestiti.
29. Guai a te, o governatori d’Egitto, in quei giorni perché è passato il tuo giorno.
30. La violenza (fatta a) i poveri si rivolge contro di te, ei tuoi figli saranno sequestrati come
saccheggiare.
31. In quei giorni le città d’Egitto gemere per la voce di chi vende e colui che
gli acquisti non verranno ascoltati. I mercati delle città d’Egitto diventeranno polverosi.
32. Coloro che sono in Egitto piangono insieme. Desidereranno la morte, (ma) la fuga e la fuga
lasciali.
33. In quei giorni, correranno alle rocce e saltano fuori, dicendo: “Cadete su di noi”. E ancora loro
non morirà.
34. Una doppia afflizione si moltiplicherà su tutta la terra.
35. In quei giorni il re comanderà, e tutte le donne infermieristiche saranno sequestrate e portate
lui legato. Succhieranno i serpenti. E il loro sangue sarà disegnato dai loro seni, e lo far
essere applicato come veleno alle frecce.
36. A causa della loro sofferenza delle città, egli comanderà di nuovo, e tutti i giovani ragazzi da
dodici anni e sotto saranno sequestrati e presentati per insegnarli a sparare le frecce.
37. L’ostetrica che è sulla terra si lamenterà. La donna che ha dato alla luce la solleva
occhi al cielo, dicendo: “Perché mi sono seduto sul tavolino di nascita, per portare un figlio sulla terra?”
38. La donna sterile e la vergine si rallegreranno dicendo: “È il nostro tempo di rallegrarci perché abbiamo
nessun figlio sulla terra, ma i nostri figli sono nei cieli “.
39. In quei giorni, tre re saranno sorti tra i persiani, e prenderanno prigionieri gli ebrei che
sono in Egitto. Li porteranno a Gerusalemme, e la volontà abiterà e abiterà lì.
40. Allora, quando senti che c’è sicurezza a Gerusalemme, ti strappa i vestiti, o sacerdoti del paese,
perché il figlio della perdizione verrà presto.
41. In quei giorni, l’ignorato apparirà nei luoghi santi —
42. In quei giorni i re dei Persiani si affrettano e saranno in grado di combattere con i re
Assiria. Quattro re combatterà con tre.
43. Trascorreranno tre anni in quel luogo finché non portano via la ricchezza del tempio che è dentro
quel posto.
44. In quei giorni, il sangue scenderà da Kos a Memphis. Il fiume d ‘Egitto diventerà sangue e
non potranno bere da tre giorni.
45. Guai all’Egitto e a coloro che sono in essa.
46. ​​In quei giorni, un re sorgerà nella città che si chiama “la città del sole”

III
1. Nel quarto anno di quel re apparirà il figlio dell’illecena dicendo: “Io sono il Cristo”
anche se non lo è. Non crederlo!
2. Quando il Cristo viene, egli verrà come un covone di colombe con la corona delle colombe
lo circondano. Camminerà sulle volte del cielo con il segno della croce che lo porta.
3. Il mondo intero lo vedrà come il sole che splende dall’orizzonte orientale al
occidentale.
4. Ecco come verrà, con tutti gli angeli che lo circondano.
5. Ma il figlio dell’infelice comincerà a stare in piedi nei luoghi santi.
6. Dirà al sole, “caduta”, e cadrà.
Dirà: “Shine”, e lo farà.
Dice: “Scurisci”, e lo farà.
7. Dirà alla luna, “Diventa sanguinosa”, e lo farà.
8. Uscirà con loro dal cielo.
Camminerà sul mare e sui fiumi come su terra secca.
9. Porterà il balsamo a camminare.
Farà sentire i sordi.
Farà capire il muto.
Farà vedere i non vedenti.
10. I lebbrosi che purificherà.
Il male che guarirà.
I demoni che uscirà.
11. Moltiplicerà i suoi segni e le sue meraviglie alla presenza di tutti.
12. Egli farà le opere che il Cristo ha fatto, salvo sollevare i soli morti.
13. In questo saprai che egli è figlio dell’illecità, perché non è in grado di dare vita.
14. Poiché ecco, ti dirò i suoi segni, perché tu lo conosci.
15. È un … di un giovane ragazzo con gambe, con un cigno di capelli grigi sulla fronte della testa calva.
Le sopracciglia raggiungeranno le orecchie. C’è un punto di lebbroso nudo sul davanti delle sue mani.
16. Si trasformerà in presenza di coloro che lo vedono. Diventerà un bambino.
Diventerà vecchio.
17. Si trasformerà in ogni segno. Ma i segni della sua testa non saranno in grado di cambiare.
18. Therin saprai che egli è il figlio della legge.
IV
1. La vergine, la cui denominazione è Tabitha, sente che il vergognoso si è rivelato nel
luoghi santi. E metterà il suo indumento di lino sottile.
2. E la perseguiterà in Giudea, rimproverandolo a Gerusalemme, dicendo: “O spudorato, O
figlio di iniquità, o voi che siete stati ostili a tutti i santi.
3. Allora la vergogna si arrabbia alla vergine. La perseguirà fino alle regioni del
tramonto. Succhierà il sangue la sera.
4. E la lancerà sul tempio, e diventerà una guarigione per il popolo.
5. Si alzerà all’alba. E viverà e lo rimprovererà, dicendo: “uno spudorato, non ce l’hai
potere contro la mia anima o il mio corpo, perché io vivo sempre nel Signore.
6. E anche il mio sangue che hai gettato sul tempio è diventato una guarigione per il popolo “.
7. Allora, quando Elia e Enoch sentirono che l’infelice si è rivelato nel luogo santo,
scenderanno e combatteranno con lui dicendo:
8. Non ti vergogni? Quando ti attachi ai santi, perché sei sempre
estraniato.
9. siete stati ostili a coloro che appartengono al cielo. Avete agito contro coloro che appartengono
la terra.
10. Sei stato ostile ai troni. Avete agito contro gli angeli. Sei sempre un
sconosciuto.
11. Tu sei caduto dal cielo come le stelle del mattino. Sei cambiato, e la tua tribù è diventata
buio per te.
12. Ma non ti vergogno, quando sei fermamente contro Dio, sei un diavolo.
13. La vergogna si sentirà e sarà arrabbiato, e combatterà con loro nel mercato
luogo della grande città. E trascorrerà sette giorni a combattere con loro.
14. E trascorreranno tre e mezzo giorni sul mercato, morti, mentre tutti vedono
loro
15 Ma il quarto giorno si alzeranno e lo rimproverano dicendo. “O spudorata, o figlio
di illegalità. Non ti vergogni di te perché stai portando via il popolo di
Dio per il quale non hai sofferto? Non sai che viviamo nel Signore? ”
16.Con le parole vennero pronunciate, esse dominarono sopra di lui, dicendo: “Inoltre, ci procureremo
prima della carne per lo spirito, e ti uccideremo poiché non puoi parlare in quel giorno perché
siamo sempre forti nel Signore. Ma tu sei sempre ostile a Dio.
17. La vergogna si sente e sarà arrabbiato e combattere.
18. E tutta la città li circonda.
19. In quel giorno grideranno in cielo mentre brillano mentre vedono tutta la gente e tutto il mondo
loro.
Il figlio dell’infelice non preverà su di loro. Sarà arrabbiato per la terra e cercher
di peccare contro il popolo.
21. Eserciterà tutti i santi. Essi e i sacerdoti della terra saranno ricondotti.
22. Li ucciderà e li distruggerà … loro. E i loro occhi verranno rimossi con punte di ferro.
23. Elimina la pelle dalla testa. Rimuoverà le unghie una per una. Lo far
comando che l’aceto e la calce siano messi nel loro naso.
24. Ora coloro che non riescono a sopportare le torture di quel re prenderanno oro e fuggiranno
i guadi al deserto

25. In quel giorno le montagne e la terra pronuncieranno il discorso. I byways parlano con uno
un altro, dicendo: “Hai sentito oggi la voce di un uomo che cammina chi non è venuto al”
giudizio del Figlio di YHWH “.
26. I peccati di ciascuno saranno contro di lui nel luogo in cui sono stati commessi, sia
quelle del giorno o della notte.
27. Coloro che appartengono ai giusti e … vedranno i peccatori e quelli che li hanno perseguitati
e quelli che li hanno consegnati a morte nei loro tormenti.
28. Poi i peccatori [in tormento] vedranno il posto dei giusti.
29. E così la grazia accadrà. In quei giorni, ciò che i giusti chiederanno molte volte volont
essere dato loro.
30. In quel giorno, YHWH giudicherà il cielo e la terra. Giudicherà coloro che hanno trasgredito
in cielo, e coloro che lo hanno fatto sulla terra.
31. giudicherà i pastori del popolo. Chiederà sul gregge delle pecore e saranno
dato a Lui, senza alcuna frode mortale in essi esistente.
32. Dopo queste cose, Elia e Enoch scenderanno. Affronteranno la carne del mondo,
e riceveranno la loro carne spirituale. Essi perseguiranno il figlio della legge e lo uccideranno
poiché non è in grado di parlare.
33. In quel giorno si dissolverà in loro presenza come il ghiaccio che è stato sciolto da un fuoco. Lo far
perire come un serpente che non ha respiro in esso.
34. Gli diranno: “Il tuo tempo è passato per te, ora tu stai colpendo coloro che
credere tu periresti “.
35. Saranno lanciati nel fondo dell’abisso e saranno chiusi per loro.
36. In quel giorno, il Cristo, il Re e tutti i suoi santi usciranno dal cielo.
37. Brucerà la terra. Spenderà mille anni su di esso.
38. Poiché i peccatori hanno prevalso su di esso, creerà un nuovo cielo e una nuova terra. Nessun mortale
il diavolo esisterà in essi.

39. Egli regnerà con i Suoi santi, salendo e scendendo, mentre sono sempre con gli angeli
e sono con il Cristo per mille anni.

LA TRADUZIONE E’ FATTA COL TRADUTTORE DI GOOGLE
A BREVE SARA’ FATTA DA UN TRADUTTORE UMANO…

DIO CI BENEDICA

Permalink link a questo articolo: http://www.sanadottrina.it/wps/apocalisse-di-elia/